Chi siamo

“La scuola che verrà”

è un’Associazione di Promozione Sociale laica,

senza scopo di lucro, attiva dal febbraio 2013,

che si propone di contrastare la dispersione scolastica realizzando all’interno delle scuole progetti di

prevenzione del disagio rivolti ai ragazzi,

Corsi di formazione per i docenti

e incontri informativi con i genitori,

grazie all’apporto di insegnanti, operatori culturali, medici, psicoterapeuti.

L’Associazione, per il conseguimento dei suoi obiettivi,

si avvale del contributo culturale ed economico dei soci e collaboratori e del sostegno da parte di Enti pubblici e di società private che hanno a cuore la salute psico-fisica e il futuro dei giovani.

Dal 2013 stiamo realizzando numerosi progetti e incontri tematici, con la partecipazione di personalità del mondo scientifico e culturale e il patrocinio delle istituzioni, coinvolgendo migliaia di persone. 

I progetti realizzati nelle scuole hanno affrontato anche i temi dell’uguaglianza, del contrasto al razzismo, dell’inclusione, per una società improntata sul rispetto e sulla convivenza civile.

Iscritta nel Registro delle Associazioni della Regione Lazio (ARTeS) dal 27 maggio 2016, Det. n. G14208 del 20/10/2017

 

Iscritta nel Registro delle Biblioteche di Roma nell’ambito“Formazione professionale per operatori culturali e insegnanti” prot. n. 5770/2016

 

Iscritta nel Comune di Roma, Osservatorio Culturale del Municipio Roma V, dal 2014 al n.28

                                                                 

 Iscritta nell’Elenco permanente dei beneficiari del 5 per mille

Gli organi direttivi dell'Associazione sono:


Consiglio Direttivo

Assemblea degli aderenti all’Associazione


Il Consiglio Direttivo dell’Associazione è così costituito:


Vittorio Cirodano, Presidente

Annamaria Calò,  Vice Presidente

Elena Novella Maturi, Segretario

                                        

                                          



Il Comitato Scientifico

rappresenta l’organo di maggior rilievo all’interno dell’Associazione, affiancando  il Consiglio Direttivo e l’Assemblea dei Soci in merito alle scelte operative. Costituisce, infatti, l’organo consultivo che assiste l’Associazione nella selezione e valutazione delle iniziative da assumere, dei progetti da proporre e delle collaborazioni da avviare, per il perseguimento degli scopi statutari, nonché per acquisire pareri e giudizi qualificati sotto il profilo tecnico-scientifico


Il Comitato Scientifico è composto da professionisti che si sono distinti negli ambiti di intervento dell'Associazione :


Dott.ssa Marcella Fagioli

Pischiatra e Psicoterapeuta


Prof. Paolo Fiori Nastro

Psichiatra, Psicoterapeuta e Coordinatore didattico della Scuola di Psicoterapia dinamica " Bios Psychè"


Prof. Federico Masini

Professore ordinario di lingua e letteratura Cinese , Sapienza Università di Roma